Noleggio auto con conducente Como - TRANSFEROK.IT Ncc Como, noleggio con autista Como per transfer Malpensa -

Vai ai contenuti

Menu principale:

NOLEGGIO NCC > LOMBARDIA

Noleggio auto con conducente Como, Ncc Como

Contatto Ncc Como Noleggio auto con conducente Como

Cell: +39 347.25.90.117
Società: NCC MILANO TAXI

Ottieni lo sconto del 5% su tutti i transfer avvisando che ci hai trovato su Transfer Ok
Sconto del 5% se quando chiami o mandi una e-mail comunichi questo codice: (transferok0000 - sconto 5%)
noleggio auto con conducnete Como
Ncc Como  noleggio con conducente Como
Servizio Ncc Como per trasferimenti presso porti e stazioni ferroviarie.

Il nostro autonoleggio effettua transfer da e per Como
Transfer Como peraeroporto Malpensa, Como per Linate, Como aeroporto di Bergamo Orio al Serio o verso tutte le destinazioni.
Tutti i nostri servizi sono con tariffazione su misura per ogni esigenza, autista a disposizione, e tutti i transfer vengono effettuati con vetture e minivan di fascia alta

Il nostro servizi NCC Como è disponibile tutti i giorni dell'anno H24 ed è rivolto a privati e ad aziende
E' possibile richiedere transfer da Como per Genova Porto Savona e Venezia porto per imbarco navi da crociera

Noleggio con conducente Como per tour turistici della Lombardia, per trasferimenti presso località sciistiche
Effettuiamo anche il servizio di noleggio auto per matrimonio e per cerimonie

Noleggio con conducnete in occasione del Gran premio di Monza e della settimana della Moda di Milano.


COMO in AUTO/MINIVAN
Rapporto univoco, direttamente proporzionale… Eccola la formula matematica! MANZONI:LECCO = VOLTA:COMO! Manzoni sta a Lecco come Volta sta a Como! Como, città “volta” a celebrare l’ingegno di un uomo, prima che di uno scienziato, precursore della tecnologia moderna, ha innovato la storia del mondo! Grazie alle sue lungimiranti intuizioni tutto prende vita animato di “energia propria”!

BACIATO DAL LAGO! – IL TEMPIO VOLTIANO
Quale onore! Un tempio per Museo! Baciato dal Lago a dirimpetto, e da una “corona” di alberi/fungo dalle curiose fronde a cupola… piante o funghi? Il Tempio Voltiano! Eretto in ricordo del centenario della morte di Alessandro Volta. Al suo interno busti, bassorilievi, dipinti, pubblicazioni e cimeli del Volta! Di fattura Neoclassica la dimora per “rimembrar”! Le statue della Fede e della Scienza, vedette a sorvegliar! Al suo interno stupore circolare! Un’ampia sala rotondeggiante sormontata da una vertiginosa e dominante cupola. Un tutto tondo! La visita al Tempio/Museo comincia puntuale al suo esterno! Disposte in ordine cronologico testimonianze e reperti originali di ciò che il più grande “scienziato del Lario” ha compiuto nella sua lunga vita da scienziato, uomo politico e professore!

BALCONE SULLE ALPI! – IL FARO VOLTIANO
Dal Lungolago a… Brunate! Sempre in onor del Volta! Dedicato al precursore e inventore della pila elettrica! Il Faro Voltiano a far girar la testa! 29 metri di elevazione! Alto e snello a dominar il lago e ad ammirar le cornici lariane e la sua vallata! Lenta ascesa di 143 gradini! Cela al suo interno un’avviluppata scala a chiocciola che ne consente la “scalata”! In pochi minuti sul tetto del mondo! Raggiunta la sommità si schiude il Belvedere lariano! Panorama mozzafiato! Duplice magia! Di giorno silhouette sobria e austera fa capolino imperturbata dal Monte Tre Croci: una “sentinella” a vigilar sul lago e le città. Camaleontica la sera! Di notte il Faro a proiettar nel cielo fasci di luce bianca, rossa e verde. I colori della bandiera! Spettacolo di luci a celebrar la grandiosità del Volta! Non solo stimato scienziato ma anche lodevole uomo! Un grande italiano! Ahimé, lo spettacolo tricolor in letargo per qualche anno!… Tempo addietro sconfinati i suoi raggi fino in terreno svizzero ne fu disposto il temporaneo spegnimento! Mai varcare il “confine”!

TRA PIZZI e MERLETTI, LA CATTEDRALE SUL LAGO! – IL “DÖM DE CÖM”!
Elevata dalla terra al cielo l’artistica Cattedrale sul Lago, oh Duomo di Como! Identità gotica della città! Eretta nella parte antica, con la sua bianca facciata in pietra… pietra del lago! Tripudio di decori! Adorna di marmi traforati, statue e guglie come pizzi e merletti! Due varchi per accedervi! Attraverso la “porta della rana” o la meridionale! Un rosone “benedetto”, realizzato da uno “pseudo-compaesano”! …fin dalla terra di Lurago! Guglie che “corrono verso l’alto” spronando e invitando a contemplare verso l’infinito e oltre! Miracolo della fede! La storia umana ha lasciato il segno! Nella “fascia inferiore” rappresentata la storia dell’uomo: vi figurano personaggi storici (soprattutto grandi cittadini comaschi) e scritte a esortazione si rivolgono ai passanti! Statue di santi, dalla terra al cielo! Materia plasmata, trasformata in spirito! Manufatte dalla bottega svizzera Rodari proveniente da “niente popò di meno che” il Lago di Lugano, lago per lago!

FIGLIO DEL BARBAROSSA! – CASTEL BARADELLO
Sull’omonimo colle, sentinella della Como lacustre! Castel Baradello! Un nome, una garanzia! “Bar” radice indoeuropea che sta a significare “luogo elevato”! Sulla “scia” di cotanta elevazione Barbarossa si prende a cuore la città “elevandola”! Amplia le mura con imponenti torri e restaura il Castello a matrice “Bar”! Lo potenzia con una poderosa torre, “elevato” punto di controllo! Attraverso il bosco che lo preserva fino alla "piazza d'armi", a una rocca millenaria e alla grande vasca, recupero delle acque. Una scalinata, illuminata per i fortunati visitatori notturni, eleva verso il castello. Costeggiando le sapienti mura medioevali inaspettatamente a manifestarsi la torre “vedetta”, figlia del Barbarossa, semplicemente maestosa! Ah se potesse parlare, quanto stupore ardirebbe a raccontare!

noleggio auto con conducnete Como
 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu
Il presente sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Clicca qui per prendere visione dell'informativa.